Server fisico dedicato oppure server virtuale cloud?

Che cos'è un server?

Il server è un componente hardware o software che svolge la funzione di erogare dati e pagine web quando vengono richieste dagli utenti o dai visitatori di un sito, chiamati “client”. Ad ogni richiesta di accesso ad una pagina, il server risponde alla chiamata di questi “client” con i dati richiesti.
Esistono varie tipologie di server: DNS, Game, Mail, Proxy, Database, File, Cloud

Server fisici o dedicati

I server fisici sono sostanzialmente computer di grandi dimensioni e molto potenti che si presentano spesso organizzati dentro strutture verticali di metallo.
Questi si compongo di: RAM (Random Access Memory), disco fisso e due o più CPU. 

Server cloud o virtuali

Il server cloud viene definito come IAAS (Infrastructure as a Service), ossia un’infrastruttura virtualizzata che può condividere le proprie risorse di RAM, spazio e processore, dove richiesto.

Quali parametri valutare per la scelta del server?

Vi sono alcuni importanti fattori da valutare per la scelta tra server dedicato e server virtuale. 
Tra i principali aspetti da valutare in termini di costi e performance:

  • costo di configurazione del server;
  • licenze di Windows e CAL (Server Client Access License);
  • hardware e software per il backup;
  • supporto che viene erogato sulla macchina;
  • consumo energetico;
  • consumo di raffreddamento;
  • facilità di espansione;
  • flessibilità;
  • sicurezza.

Occorre considerare attentamente questi parametri e selezionare la soluzione più adatta alle esigenze della singola realtà aziendale.

Se a una prima analisi il server virtuale potrebbe apparire più costoso rispetto all'acquisto dell’hardware di un server fisico, risulterà poi evidente che un quest'ultimo richiede un certo numero di spese complementari, quali: licenze, manutenzione, alimentazione energetica dello stesso, e raffreddamento della sala macchine.

Altro aspetto fondamentale da considerare è la sicurezza informatica. Nel caso di aziende che trattano dati sensibili o che hanno problemi di banda, il server fisico risulta la scelta vincente.

Nel caso di altre realtà, la flessibilità e il supporto del server cloud sono un plus davvero da non sottovalutare.
Per fare la scelta giusta è bene rivolgersi a esperti, in grado di fornire una consulenza mirata in base alle esigenze aziendali.

 

È arrivato il momento di cambiare il tuo server o di avviare un’attività e comprarne uno? Hai bisogno di una consulenza e vuoi sapere cos’è un server? Contattaci, il nostro team potrà guidarti nella scelta della soluzione più adatta alle esigenze della tua azienda.