Come scegliere l'hosting giusto?

 

Se decidi di farti conoscere attraverso il web o di avviare un business online, è necessario acquistare uno spazio hosting. Si tratta di uno spazio su un server appunto, dove andrai a caricare tutte le pagine del tuo sito web. Oggi internet offre numerose possibilità di acquisto o di noleggio di un hosting e le offerte sono tante. Per scegliere l’hosting giusto devi tenere in considerazione una serie di caratteristiche che soddisfino le tue esigenze.

Che cos’è un hosting

Un hosting web server è un servizio che serve per rendere visibili su internet le pagine del tuo sito. Per questo motivo, avere un hosting è, tecnicamente, il primo passo da compiere quando si decide di sbarcare sul web, perché è lo spazio fisico dove verranno raccolti tutti i tuoi contenuti, dagli articoli alle pagine, fino ai database e ai file. Essendo un servizio, l’hosting è offerto da società specializzate, i cosiddetti "web host", che mettono a disposizione dei propri clienti dei server dove viene, appunto, raccolto tutto il materiale che costituisce un sito web.

Tipologie di hosting

Un hosting non si acquista nel senso letterale del termine, ma si noleggia, potendo scegliere tra tre possibilità: l’hosting condiviso, il server virtuale e il server dedicato. Nel primo caso, si tratta di uno spazio che, come dice lo stesso nome, viene condiviso con altri utenti e si tratta della situazione solitamente più comoda ed economica. Se scegli il server virtuale, avrai a che fare sempre con uno spazio condiviso, ma che potrai gestire come se fosse di tua proprietà, quindi non subirai le normali conseguenze di avere dello spazio occupato da altri. Infine, il server dedicato è la soluzione ideale quando gestisci un sito già ben avviato e con importanti numeri per quanto riguarda le visite. In questo caso, il server è solo tuo e puoi gestirlo come meglio credi, anche condividendo lo spazio con altri siti.

Come scegliere l’hosting migliore per te

  • Lo spazio che l’hosting provider offre ai clienti. Naturalmente, la scelta dipenderà dalla quantità di contenuti che hai intenzione di caricare, quindi se il tuo sito sarà ricco di contenuti e di prodotti (come nel caso di un e-commerce), dovrai scegliere un servizio hosting che ti dia alte performance.
  • La scalabilità, ovvero la possibilità che il web hosting ti offre di far evolvere il tuo sito, di aggiornarlo per farlo diventare più grande. Questo ti evita di dover, magari, cambiare hosting e ricominciare tutto daccapo una volta raggiunto il limite massimo.
  • La semplicità di utilizzo: un pannello di controllo intuitivo.
  • Il supporto tecnico, un elemento essenziale quando devi scegliere il tuo hosting provider, perché avere la possibilità di rivolgersi a qualcuno per ogni evenienza è basilare per riuscire a portare avanti il tuo progetto. L’hosting che comprerai, quindi, deve assicurarti un’assistenza completa, via chat o via telefono, nella tua lingua e magari H24, in modo tale da non ritrovarti confuso e spaesato se ti rendi conto che qualcosa non va, sia per quanto riguarda il sito che la posta.

Scegliere un MSP come IPSNet ti garantirà tutto questo e non dovrai preoccupati di possibili malfunzionamenti e di lunghe attese al telefono per ricevere assistenza. Inoltre, il preventivo è ad hoc e paghi solo quello che utilizzi.