PROGETTO SUI MEZZI DI COMUNICAZIONE

IN CHIAPAS

"Quello che stiamo apprendendo sarà molto utile: Come usare una videocamera e come registrare dei fatti che provino che noi siamo le vittime delle cose di cui (il governo) ci accusa, quando non abbiamo commesso nessun reato" - partecipante ad un corso.

Il Progetto sui Mezzi di Comunicazione in Chiapas (PMCCH) fornisce gli strumenti e le preparazione che abilitano le comunità indigene emarginate dello stato del Chiapas nel sud del Messico per riuscire a creare i loro proprio mezzi di comunicazione. Attraverso della collaborazione internazionale, interculturale, il PMCCH fornisce videocamera, strumenti per la composizione dei video e computer, così come la preparazione adeguata. Per le comunità indigene in resistenza nello stato del Chiapas.

"È importante che abbiamo modo di dire la verità" - leader indigeno.

L'impatto del Progetto sui Mezzi di Comunicazione in Chiapas è immediato e profondo. Per cinque secoli, gente lontana dalle comunità ha controllato quello che il mondo vede e ascolta sulla vita degli indigeni. Come risultato, la violazione dei diritti umani passa senza che esca la notizia e che ci sia un castigo, la povertà è la realtà quotidiana. L'interesse del progetto è rafforzare il processo d'autonomia ed appoggiare le possibilità di autorappresentazione.

La realizzazione di video sui collettivi agricoli, sulle celebrazioni, sulla storia della lotta in Chiapas, sulla salute e sull'igiene comunitaria, sul fallimento del raccolto del 1998 e su altri temi attuali, dà voce alle comunità senza passare per la censura governativa e senza aver la necessità di traduttori "intermediari".

La Preparazione e la Produzione

La preparazione è la chiave per il successo del progetto. Istruttori indigeni della Città del Messico e di Oaxaca realizzano corsi continui sull'uso delle videocamere, sulla redazione del video e sull'uso del computer. Come risultato abbiamo la preparazione di più di 110 persone nell'uso della videocamera e circa 40 nell'uso dei computer e le donne sono in gran numero.

Il PMCCH sta lavorando con la Rete dei Difensori Comunitari dei Diritti Umani, gruppo che è stato preparato e coordinato dall'avvocato Miguel Angel de Los Santos. Il PMCCH sta formando videocamera e computer, così come corsi di preparazione nelle sei regioni, che sono tra le più violente del Chiapas. Il PMCCH ha aiutato la Rete con la produzione di un video sui difensori per educare altre comunità e stimolarle a partecipare alla Rete. Alcune registrazioni sono state già usate nei procedimenti legali e in un caso hanno convinto la corte a ordinare all'esercito di pagare le cure mediche per le ferite di un bambino di 10 anni.

Programma speciali di addestramento si centrano sul rafforzamento del ruolo delle donne, gruppo tradizionalmente molto emarginato in Messico. Il PMCCH fornisce corsi di video e le donne delle comunità stanno realizzando i loro propri video, dalla loro peculiare prospettiva.

Le Delegazioni

Le delegazioni del PMCCH si riuniscono con organizzazioni religiose, delle donne e dei diritti umani. Le delegazioni viaggiano per le comunità, dove si riuniscono con leader e produttori di video indigeni ed hanno l'opportunità di vedere le produzioni più attuali. Così come di vedere di prima mano la situazione in Chiapas. Esistono borse di studio disponibili per i giovani di colore di meno di 30 anni. Per favore chiamate in ufficio o visitate la nostra pagina web per vedere il calendario più attuale delle delegazioni.

Donazioni di Videocamere e di Computer Laptop

Per le difficili condizioni in Chiapas, accettiamo donazioni di attrezzatura che non abbiano più di due anni. Videocamere Hi-8, 8mm, o digitali vanno bene. Le Laptop devono essere stile PC 486 minimo, o Macintosh PowerPC con modem-fax interno. Tutta l'attrezzatura donata deve essere in condizioni eccellenti. Per quanto riguarda l'Europa è impossibile far arrivare donazioni di video per la differenza di formato.

Se avete delle domande, per favore chiamate al numero 00-967-81684

oppure scrivete una e-mail a: promedia@laneta.apc.org

PROYECTO DE LOS MEDIOS DE COMUNICACION DE CHIAPAS

CHIAPAS MEDIA PROJECT

Crescencio Rosas 33, colonia Santa Lucia, San Cristóbal de Las Casas, Chiapas, Mexico

Tel. internazionale 967-81684 e-mail: promedia@laneta.apc.org

4834N. Springfield Ave., Chicago, IL 60625 USA

Tel. internazionale 01-775-583-7728 Fax: internazionale 01-775-583-7738

e-mail: cmp@vida.com

pagina web: www.chiapasmediaproject.org


logo

Ritorno ai video con traduzione in italiano