COMMISSIONE DI STAMPA E PROPAGANDA
PER IL 2° INCONTRO INTERCONTINENTALE
PRAGA 26, 27, 28,29 e 30 marzo 1997


PARTECIPANTI:

GRAM di Parigi, Comité Ya Basta di Parigi, Kemnik-Konstans (ULLA), Consolato Ribelle del Messico di Brescia, Refrat Destupa/ Sozialbuendnis Humboldt Ynirsinet. Zn Berlino, Unter den Liden,6. Berlino; Collettivo di Salonicco; Colectivo de Solidaridad con la Rebelión Zapatista de Barcelona; Servicio Civil Internacional de Barcelona; Plataforma de solidaridad con Chiapas de Zaragoza, Collettivo della Svizzera; Collettivo Ceco (Martin Kobera).

Vista la diversità ed il lento e complesso processo di discussione e che durante l’ultimo giorno la commissione non ha prodotto un documento, bisogna specificare che questo non è un documento definitivo e da come abbiamo espresso nell’ultima riunione, i diversi comitati dopo averne esaminato il contenuto, dovranno inviare i chiarimenti che ritengono necessari.


PROPAGANDA.

Ogni comitato si fa responsabile di diffondere al massimo l’evento con ogni mezzo possibile (iniziative solite, magliette, spillette, ecc,). È stata proposta un’iniziativa comune a livello europeo da realizzare durante la notte tra l’8 e il 9 di giugno. Tipo: mettere i passamontagna alle statue in ogni luogo, anche se sembra che l’assemblea plenaria non abbia sentito nulla al rispetto.

CONCORSO SUL LOGOTIPO.

Si è assunto il concorso sul logotipo. Le basi sono nella pagina web dell’Incontro. La data limite va dal 23 aprile al 30 in cui si deciderà il logo definitivo. Il collettivo ceco farà da giuria per il concorso. La commissione ha pensato che, visto il poco tempo a disposizione per il concorso, era più semplice fare un concorso per il logo e non per il poster, lasciando totale libertà ad ogni paese o territorio di produrre i propri manifesti o materiali, con lo stesso logotipo. Poi si farà una mostra nelle sedi del ll Incontro, si pubblicherà un libro, ecc.

STAND INTERGALATTICO DELLE LOTTE E DELLE RESISTENZE.

Nelle sedi potranno essere esposte le diverse riviste, fanzines e bollettini di tutto il mondo che lo desiderino.

BOLLETTINO E PERIODICO.

Ogni sede dell’Incontro si responsabilizzerà di pubblicare un bollettino. La Catalunya pubblicherà un periodico del secondo incontro, con numero 0 che apparirà approssimativamente un mese prima e un numero ultimo che uscirà dopo, a mo’ di riassunto (si prevedono circa 5.000 esemplari per la prima edizione).

STAMPA.

La sede di Catalunya, assume di essere il nodo della commissione intergalattica di stampa del secondo incontro. Tra altre cose, le responsabilità sono le seguenti: iscrizioni dei media e la pagina web del Secondo Incontro sezione di stampa. Facilitare e diffondere l’informazione a tutti coloro che lottano per l’umanità e contro il neoliberismo. Anche se Catalunya sarà la sede di stampa, le restanti sedi si impegnano ad avere una sala stampa con le stesse incombenze, aiutandosi a risolvere qualsiasi problema che succeda nel secondo incontro.

ISCRIZIONI PER LA STAMPA.

Il secondo incontro è aperto a tutti/e i giornalisti che vogliano essere presenti. Ci sono due criteri, da un lato la stampa ufficiale (si intende, stampa di massa, agenzie transnazionali con forte capitale) e la stampa alternativa (si intende, stampa con pochi mezzi e che appoggia il secondo incontro in forma esplicita). La stampa ufficiale pagherà le spese di infrastruttura che utilizza. La stampa alternativa è considerata parte del II Incontro. Pagherà la quota di partecipante e nelle spese di infrastruttura pagherà ciò che può. Nel caso che un mezzo alternativo possa assistere solo un giorno o due, pagherà le spese di infrastruttura che utilizza nel concetto di aiuto al II Incontro e se potrà dare di più, meglio.

DISTINTIVI.

La commissione di stampa, produrrà distintivi, uno per la stampa ufficiale e l’altro per la stampa alternativa. I distintivi indicheranno il nome proprio e il media che si rappresenta in un luogo ben visibile. I collettivi del mondo si responsabilizzeranno di inviare alla commissione le liste dei mezzi ufficiali e alternativi che assisteranno al secondo incontro. Gli uffici di iscrizione per la stampa, permarranno aperti durante tutto l’evento.

ATTRIBUZIONI DELLA COMMISSIONE DI STAMPA.

Dovrà garantire che alcuni membri, siano presenti in tutti i tavoli e che, oltre a raccogliere informazione, dovranno provvedere affinché i partecipanti che vogliano scrivere articoli dispongano di tutto il necessario. Se un tavolo decide di fare i dibattiti a porte chiuse, si dovrà rispettarne il criterio. Se c’è chi non vuole essere fotografato si rispetterà la sua decisione. I collettivi e le persone che non parlano castigliano apporteranno i loro traduttori.

INIZIATIVE STAMPA.

Qualsiasi dichiarazione dei/delle partecipanti ed organizzatori del secondo incontro a qualsiasi mezzo d’informazione dovrà far risaltare il carattere di pluralità e diversità senza attribuirsi opinioni ufficiali ma come una in più tra quelle di tutte e tutti i presenti. La commissione presterà attenzione a tutto quanto uscirà , potendo rispondere sia per ringraziare che per replicare, a secondo del caso. La commissione fa un appello ai gruppi europei che partecipano in forma attiva in questa commissione. Non resta che ricordare che l’organizzazione è europea.

Tutte e tutti coloro che hanno assistito a Praga dovranno apportare le sfumature che considerano, come pure l’indirizzo del collettivo di Barcellona o la pagina Web dell’Incontro.


Commissione di stampa e propaganda del secondo incontro, Praga. Centro d’Europa, Pianeta Terra, dal 26 al 30 di marzo 1997.


Col.lectiu de Solidaritat amb la Rebel.lio Zapatista
C/ de la Cera, 1 bis
08001 Barcelona
tel: 34-3-4422101 y 3290643
fax: 34-3-3290858
email: ellokal@pangea.org
http://www.pangea.org/encuentro

tradotto da Consolato Ribelle del Messico, Brescia.


logo

Indice del 2° Incontro Intercontinentale